I refusi, la punteggiatura e gli scrittori

1151-3

Continuo a credere che a uno scrittore non serva un curatore. Neppure a uno bravo. Tanto meno a un incapace.

Ci fu, ad esempio, un episodio storico. In uno dei suoi romanzi, Dostoevskij aveva scritto: “Lì accanto c’era un tavolo rotondo di forma ovale…”.

Qualcuno aveva letto l’opera manoscritta e aveva detto:

– Fedor Michajlovic, lei si è sbagliato, si dovrebbe correggerlo.

Dostoevskij ci aveva pensato, poi aveva detto:

– Lasciatelo così…

Nei suoi racconti giovanili, Gogol’ aveva usato la parola “tonaco”. Una volta per caso il critico Aksakov gli aveva detto:

– Ma perché scrive “tonaco”?

– Perché? – chiese Gogol’. – Come va scritto?

– Intonaco.

– Non penso – aveva detto Gogol’.

– Lo cerchi pure sul vocabolario.

Avevano preso il dizionario del Dal’. Avevano cercato e in effetti era “intonaco”.

In seguito Gogol’ aveva scritto immancabilmente “intonaco”. Ma nelle riedizioni non aveva più corretto questa parola.

Perché?

Perché Dostoevskij non aveva voluto liquidare un evidente errore? Perché Alexandre Dumas aveva intitolato il suo romanzo I tre moschettieri, sebbene fossero chiaramente in quattro?

Di esempi del genere ce n’è centinaia.

Evidentemente gli errori, le imprecisioni, in qualche modo sono care agli scrittori. E quindi anche ai lettori.

Come si fa a correggere a Rozanov: “Non abbiamo pianto nulla del genere…”?

Io persino i refusi li correggerei solo col consenso dell’autore. Per non dire della punteggiatura. Ogni autore la punteggiatura se la inventa autonomamente.

Sergej Dovlatov, Noialtri, Sellerio, 2000.

Advertisements
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: