Coglioni

[…] ecco, i coglioni fanno le cose alla rovescia,

e tu li vedi che sbagliano, tu lo sai

come andrebbero fatte, provi a dirglielo, anche

con le buone maniere, ma loro niente,

tirano dritto, tu cerchi di dargli una mano,

di metterli sulla buona strada, loro ti guardano

con un’aria: adesso cosa vuole questa testa di cazzo?

e allora va a finire che t’arrabbi:

“Sono dei coglioni!” ti sfoghi in piazza, e in piazza

c’è anche qualcuno che ti ascolta:

“Hai ragione, sono coglioni, però”, “Però?”,

“Cosa si può fare? sono tanti, comandano loro”.

Raffaello Baldini, Intercity, Einaudi.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: