È possibile portare un paracadute?

di Enrico Mazzardi

Tempo di vacanze, tempo di voli, anche per un vecchio rottame fiammante come il Tupolev.

Vi lasciamo per la pausa estiva con una raccomandazione tratta dal sito di Ryanair, sperando possa essere di qualche aiuto:

Ryanair accetta paracaduti di qualunque tipo, sportivi o dilettantistici, nonché parapendii, sia come bagaglio da imbarcare nella stiva sia come bagaglio a mano, purché sottostiano alle limitazioni standard in fatto di dimensioni e peso. I pacchi possono contenere anche un paracadute di emergenza e un attuatore meccanico barometrico a rilascio automatico. Questi accessori possono essere presentati al check-in.

Il sacco del paracadute non deve contenere razzi di segnalazione o granate (si tratta di accessori proibiti a bordo del velivolo).

Capito furbetti? Niente granate o razzi di segnalazione.

Contrassegnato da tag , , , , ,

2 thoughts on “È possibile portare un paracadute?

  1. Vera scrive:

    Non so… Che dite, domattina vado alla Decathlon e vedo se lì hanno qualcosa?? Peccato per il fatto che non ci possiamo portare dietro le granate! Queste limitazioni non le capisco proprio! Volevo perfino portarmi sul velivolo 150 ml di bagnoschiuma ma temo nell’arresto.

  2. Enrico Mazzardi scrive:

    Magari due bengala in tasca ce li facciamo stare di straforo, dai.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: